Android Vs. Raw

Android Vs. Raw

Ciao a tutti, come leggete dal titolo oggi parliamo di smartphone Android e di una funzionalità che non hanno: scattare le foto in Raw (o negativo digitale).

Il “trucchetto” che vi svelerò è di una semplicità estrema e non richiede nessuna conoscenza da super ingegnere informatico… basta solo un’app gratuita!

Foto di esempio realizzate a distanza di 20 secondi con lo stesso smartphone ad Enego (VI).

Non vi è mai capitato di essere in giro senza fotocamera (a me spesso)? e di trovare uno splendido soggetto da fotografare? si lo so, di solito si comincia ad imprecare… si può tentare uno scatto con il telefono (sempre meglio che niente) ma spesso quest’ultimo interpreta la scena a modo suo… che stress!

L’alternativa che ho trovato è una funzionalità del famosissimo Adobe Photoshop Lightroom CC. Infatti, anche se non abbiamo/usiamo questo software sul nostro PC è possibile comunque scaricare e installare l’app sullo smartphone e dopo una registrazione gratuita utilizzarlo liberamente.

E’ sufficiente scattare le foto direttamente con la Lr Camera (in modalità manuale o automatica) e decidere se salvare i file in JPG o in DNG. Per utilizzarla è sufficiente cercarla fra i widget di Android ed installarla su una delle pagine del telefono.

Lr-widget

Una volta salvato le vostre foto nel telefono, sarà sufficiente copiarle sul PC (tramite cavo USB oppure inviandole alla mail sul PC con Wetransfer) ed editarle come si fa per quelle della fotocamera…

Se avete dubbi o altro contattatemi! Se vi è piaciuto l’articolo, condividetelo con i Vostri amici.

Grazie ed alla prossima!


Cristian