APN, what else?

APN, what else?

Lo so che l’espressione “what else” Vi ricorda una pubblicità… ma non sono riuscito a resistere!

Scherzi a parte (ops…), oggi voglio parlarVi del famoso (neanche tanto) APN!

Ma che diavolo sarà mai questa sigla? dove l’ho già sentita?

Detto fatto! L’APNAccess Point Name è un punto d’accesso per le reti che permettono il trasferimento dei dati su rete mobile (parola di Wikipedia).

Quindi non è altro che il “ponte” per connettere la nostra SIM alla rete dati mobile ed è differente per ciascun operatore (SI esatto TIM ha la sua, VODAFONE lo stesso ecc…ecc).

La sua particolarità sta nel fatto che per gli operatori “reali” (e che usano quindi reti di loro proprietà es. TIM, VODAFONE, WIND, TRE ecc.) l’APN viene installato automaticamente all’inserimento della SIM nello smartphone, mentre per gli operatori “virtuali” (che usano cioè le reti in affitto degli operatori “reali” es. POSTEMOBILE, TISCALIMOBILE, ILIAD ecc.) questo non sempre accade!

E quindi? Nessun problema! Basta andare sulle impostazioni del proprio smartphone e creare l’APN corretto…


Ovviamente l’APN non si inventa ed ogni operatore ha il suo… ecco una lista dei più famosi!

Ecco fatto! è stato semplice no? Se hai dubbi, scrivimi pure!

Se ti fa piacere, condividi l’articolo con i tuoi amici.

Grazie.

Share
Cristian

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi